escursionismo

 

ESCURSIONISMO

 

L’escursionismo è, da sempre, la disciplina principe tra le attività del CAI per numero di praticanti e, non a caso, è anche il modo più semplice e naturale per andare in montagna. Tutti possono praticare l’escursionismo: basta solo avere un po’ di allenamento, la voglia di camminare e l’attrezzatura adatta.
Il programma delle escursioni della Sezione CAI di Pianezza prevede, in prevalenza, gite facili e accessibili a tutti gli appassionati di montagna, neofiti e “veterani” di ogni età, cui si affiancano alcune gite più impegnative per soddisfare gli escursionisti più esperti.
Tra le varie proposte ci sono anche delle uscite di due o tre giorni, che permettono di apprezzare appieno la bellezza della montagna e il piacere della compagnia/vita associativa, e, per i mesi invernali, alcune gite con le racchette da neve per potersi avvicinare alle magiche atmosfere degli ambienti innevati anche senza essere sciatori.

Torna a: Escursionismo

Denti di Cumiana - ANNULLATA
Domenica, 28. Marzo 2021
Luogo : Cappella di S.Martino (Cantalupa)

Difficoltà: E
Quota partenza: 620 m
Quota vetta: 1343 m
Dislivello: 730 m
Ritrovo: Cantalupa, Cappella di San Martino
Arrivati a Cantalupa: attraversare il paese fino a raggiungere il Municipio. Voltare a destra e imboccare Via Tre Denti fino a raggiungere un incrocio dove si volta a destra seguendo le indicazioni Via S. Martino. Lungo il percorso sono presenti le indicazioni Cappella S. Martino, Colle Rumiano e Colle della Bessa, inoltre c’è una freccia di legno che indica Tre Denti e Monte Freidour. Lasciare l’auto presso la cappella
Descrizione: Si prosegue per la strada e poco dopo si incontra l’indicazione su di una pietra Tre Denti con freccia a sinistra, da questo punto in poi il sentiero mulattiera è sempre ben indicato con tacche bianche rosse, numerazione del sentiero 051 e molte tacche blu. Inizia subito con una pendenza non indifferente, per poi via via aumentare.
Si raggiunge prima la Fontana Ellena e subito dopo il Colle Rumiano che, sul posto è indicato come Colle della Bessa. A questo punto si gira a sinistra, il sentiero è sempre ben indicato come 002, che sale molto ripido fino alla vetta Orientale, dove è posta una ben evidente croce e una cappella. Lungo tutto il percorso, al presentarsi di incroci si trova sempre l’indicazione giusta. Possibile rientro ad anello passando per il Rifugio Melano
Materiale: da escursionismo

Organizzatori: Fernando Genova Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
Category Image
Domenica 25 Aprile:  Lago di Monastero
Category Image
Domenica 13 Giugno:  Lago Vercoche
Category Image
Domenica 27 Giugno:  Punta Cialancia
Category Image
Domenica 11 Luglio:  Ferrata Clarì
Category Image
Domenica 25 Luglio:  Monte Albergian